| Studio di Architettura e Interior Design | Consulenze Pratiche Edilizie | Servizi di Progettazione e Direzione Lavori
| Studio di Architettura e Interior Design | Consulenze Pratiche Edilizie | Servizi di Progettazione e Direzione Lavori

Salta la doppia conformità per il Superbonus: basta la comunicazione inizio lavori.

Massima semplificazione possibile per il Superbonus:

Salta la verifica di doppia conformità e basta la comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA) per partire con i lavori. In questo modo il 110% viene equiparato a tutti gli altri crediti di imposta edilizie. Nei lavori preparatori il 110% viene equiparato al bonus facciate del 90% secondo la nuova norma delle ultime due settimane.

La norma prevede che gli interventi incentivati con il credito di imposta del 110% <<costituiscono verifica straordinaria e sono verificabili mediante comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA) >>. Da questo regime ultra semplificato sono esclusi soltanto gli interventi che comportano demolizione e ricostruzione.

Per gli immobili la cui costruzione è stata completata dopo il 1° settembre 1967 dovranno essere attestati gli estremi del titolo abilitativo che ne ha previsto la costruzione e legittimazione. Restano quindi esclusi dal beneficio gli abusi totali sprovvisti di tale titolo abilitativo originario o di quello che ne ha sanato l’assenza.

Per gli immobili precedenti in data antecedente al 1° settembre 1967, questa norma supera l’obbligo, finora previsto per il Superbonus, di effettuare la verifica di doppia conformità o conosciuta come “attestazione di stato legittimo”.

La norma prevede anche casi tassativi di decadenza dal beneficio fiscale.

Infine la norma dice che resta impregiudicata la legittimità dell’immobile oggetto di intervento. Essa consente di applicare il 100% anche a immobili che presentano abusi.

Fonte: Il Sole-24 Ore

Esempi di architettura bioclimatica

© Copyright 2015NOS Design | Studio di Architettura by NOSDESIGN

By continuing or scrolling to use the site, you agree to the use of cookies. Continuando su questo sito autorizzi l'uso dei cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close